Come funziona l’omeopatia?

Come tante cose nella vita anche per l’omeopatia non è (ancora) noto come funziona esattamente. Gli scienziati ultimamente stanno cercando una spiegazione nelle nanoparticelle. Queste nanoparticelle funzionano diversamente rispetto alla stessa sostanza in una massa maggiore. Possono avere funzioni diagnostici e terapeutici. Si è visto che possono avere effetto sulle cellule a basse dosi e per molto tempo. Recentemente è stato inoltre scoperto che nei farmaci omeopatici ci sono delle nanoparticelle. Quindi l’ultima ipotesi è che l’omeopatia è una forma di nanomedicina che agisce stimolando l’adattamento endogeno nel organismo per migliorarne la salute. (Homeopathy, 2013, 102, (1), 66).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.